Home / Ricette / Le Ricette per il Cenone di Capodanno: Il Menù delle Feste con Cotechino e Lenticchie

Le Ricette per il Cenone di Capodanno: Il Menù delle Feste con Cotechino e Lenticchie

zampone e lenticchie
zampone e lenticchie

Anche quest’anno sta arrivando il capodanno e visto che andare a cena fuori per l’ultimo dell’anno è diventato assai dispendioso e troppe volte una vera e propria delusione, cosa c’è di meglio che un allegro cenone di capodanno tra amici con tante cose buone da mangiare?

Ti diverti, ridi e scherzi con le persone che ami e puoi sfruttare l’occasione per dare sfoggio delle tue arti culinarie con un menù delle feste, e dimostrare ai tuoi amici quanto sei brava ai fornelli con un cenone di capodanno ad hoc.
E quale ricetta non può mai mancare nel menù delle feste ed in particolar modo nel cenone di capodanno, se non il tradizionale cotechino e lenticchie?

Si sa, che le lenticchie si dice portino soldi e fortuna, e per iniziare bene il nuovo anno, anche solo un pezzetto di di cotechino e lenticchie prima della mezzanotte è d’obbligo, anche se fai parte della miriade di donne perennemente a dieta, e in teoria, il cotechino sarebbe troppo pieno di calorie!

Foto di cotechino e lenticchie

Cotechino e lenticchie
Cotechino e lenticchie

Una curiosità => sai perché si mangiano le lenticchie a Capodanno?

Il 31 Dicembre (giorno di San Silvestro) un sano strappo alla dieta bisogna assolutamente concederselo perché almeno per capodanno… chissenefrega della bilancia :)!!!

Ma adesso basta parlare… iniziamo subito a vedere quali ingredienti ti servono e  come devi fare per preparare un cotechino e lenticchie veramente delizioso, da leccarsi i baffi, per rendere ancora più speciale il cenone di capodanno e per lasciare a bocca aperta amici e parenti!

Cosa ti serve per 1 Cotechino e Lenticchie
1 Cotechino precotto
300g di lenticchie
1 cipolla bianca
2 coste di sedano
4 cucchiai di olio extra
sale e pepe q.b.

Come devi fare
Per prima cosa devi lasciare in ammollo le lenticchie almeno 2-3 ore, immerse in acqua con sedano, carota e cipolla, in modo da ammorbidirle. A questo punto, immergi il cotechino precotto in una pentola piena d’acqua fredda e lascialo cuocere, come indicato nelle istruzioni dietro la confezione.

Passa ora a fare un trito molto fine di sedano e cipolla e falli soffriggere in una casseruola antiaderente con un filo d’olio per un paio di minuti pegolando di sale e pepe.
Poi aggiungi le lenticchie ammorbidite e fai cuocere per un paio di minuti a fiamma vivace aggiungendo un mestolo di brodo poco alla volta, non appena vedi che le lenticchie tendono ad asciugarsi troppo, copri con un copercio e fai cuocere per 40 minuti circa a fuoco medio.

Quando le lenticchie saranno cotte dovranno aver assorbito tutto il liquido di cottura e dovranno essere morbide al punto giusto ma non sfatte.
Una volta cotto anche il cotechino, toglilo dalla confezione sottovuoto, togli la pelle e taglialo a fettine spesse circa 1cm e adagialo sopra le lenticchie.Consiglio: Se non ti piacciono le lenticchie, o quest’anno vuoi preparare addirittura due varianti, ti consiglio questo cremoso cotechino con purè di patate!

Prova questo cotechino e lenticchie veramente delizioso… e fammi sapere com’è venuto fuori!!!!

Continua a leggere…

Cucinare le Lenticchie: Quali scegliere?
Ricette per il Cenone di Capodanno: Il Pandoro
Le Ricette per il Cenone di Capodanno: Purè di Patate
Ricette per il Cenone di Capodanno: Tronchetto di Natale
Le Ricette per il Cenone di Capodanno: Torta al Cioccolato

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.