Home / Psicologia / Mente e Cibo / Disturbi Psicologici: Paura di Ingrassare

Disturbi Psicologici: Paura di Ingrassare

La forte paura di ingrassare nelle donne è spesso la conseguenza di una errata percezione della propria immagine corporea, dove anche se si è magre e di un peso normale, non ci si vede mai abbastanza belle ed in forma, dove si crede veramente di non essere mai abbastanza magre.

Molto spesso la realtà corporea è ben diversa da quello che chi ha disturbi psicologici legati alla paura di ingrassare vede allo specchio, per cui una donna magra che ha una così forte paura di ingrassare, si vede sempre troppo rotonda e sempre troppo poco snella.

Una tale paura di ingrassare in molte donne rappresenta un disagio sia corporeo che mentale, tale da non farle essere obbiettive e tale da spingerle a “voler migliorare” attraverso due tecniche: l’eccessiva restrizione calorica e l’iperesercizio.

Disturbi Psicologici: Paura di Ingrassare – Iperesercizio e Calorie Assunte
Per la paura di ingrassare possono essere praticati iperesercizio per bruciare più calorie possibile, che nella maggior parte dei casi significa fare interminabili sessioni di attività cardio in palestra e una dieta alimentare punitiva dove il cibo assunto è ridotto a poche centinaia di calorie.

La forte paura di ingrassare però, dove dal lunedì al venerdì vengono assunte quotidianamente pochissime calorie e si fa tantissimo sport, nel weekend spesso si tramuta con una naturale risposta psicologica e fisica che il nostro corpo attua in sua difesa, dove questo perenne stato di privazione e punizione viene rotto, generando delle incontrollabili abbuffate di cibo.

Disturbi Psicologici: Paura di Ingrassare – Abbuffate
Durante la settimana quando si ha il controllo totale, tendenzialmente non capitano abbuffate, ma per chi ha dei disturbi psicologici legati al cibo legati ad una errata visione del proprio corpo, prima o poi si troverà a fare i conti con un tale desiderio di cibo da non riuscire ad evitare di ingozzarsi.

La paura di ingrassare che durante la settimana spinge a non mangiare e bruciare calorie in modo ossessivo, nel weekend si trasforma completamente, generando episodi compulsivi di assunzione smodata di cibo, passando dalle 600-700 calorie al giorno, alle 3000-4000 o più calorie al giorno.

Le donne con disturbi psicologici legati alla paura di ingrassare e che sperimentano le abbuffate incontrollate, si sentono come governate da forze esterne più forti di loro, dove non hanno il controllo dei loro bisogni o dei loro impulsi.

Continua a leggere…
Disturbi Psicologici: L’effetto del Cibo sul Nostro Cervello
Disturbi Psicologici: Le Malattie Alimentari
Disturbi Psicologici: Differenza tra Dieta e un Disturbo Alimentare
Disturbi Psicologici: La Forza di Volontà nei Disturbi del Comportamento Alimentare

Le informazioni pubblicate  non rappresentano nessuna indicazione o consiglio medico. Ti consiglio di approfondire gli argomenti trattati con il tuo medico specialista.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.